impegni assunti per la qualità e la sicurezza delle cure

I percorsi pedagogico riabilitativi della Comunità Monte Brugiana sono finalizzati al completo affrancamento dalla condizione di dipendenza patologica, pertanto sono strutturati secondo metodologie che conducano la persona a non assumere più droghe né sostanze sostitutive, anche legali.                                     

Il raggiungimento degli obiettivi viene garantito attraverso consolidate metodologie applicate sin dalla fondazione della Comunità (risalente al 1982).

In tale quadro, la qualità e la sicurezza delle cure consiste, oltre che nel puntuale e rigoroso svolgimento delle fasi del percorso, anche nell’adottare tutti gli interventi atti ad evitare che le persone in percorso abbiano la possibilità di procurarsi droghe o vengano esposti prematuramente (rispetto ai tempi previsti nel programma di riabilitazione) a stimoli attivanti l’addiction.

Al riguardo pubblichiamo il risultato per l'anno 2017 di due degli indicatori inerenti:

 

Indicatore/informazione9

Target10

Risultato 11

Progettazione dei percorsi senza utilizzo dell’intervento farmacologico per le dipendenze.

100% dei percorsi senza utilizzo di intervento farmacologico

100%

Assenza di episodi di entrata in contatto con la sostanza da parte dei ragazzi

0

0