Tipologia e modalità delle prestazioni erogate

Tipologia e modalità delle prestazioni erogate

Aree d’intervento:

      accoglienza residenziale di:

  • Persone, di ambo i generi, con dipendenze patologiche.

Nota importante: la Comunità Monte Brugiana ha impostato l’accoglienza residenziale attraverso percorsi pedagogico riabilitativi separati tra il genere maschile e quello femminile. Si tratta di due comunità autonome (una maschile ed una femminile), i programmi pedagogico riabilitativi si svolgono attraverso percorsi autonomi, diversificati e dedicati, con specifiche e necessarie differenziazioni: il percorso rivolto alle donne, presta particolare attenzione a specifiche esigenze, tra le quali: storie di violenze subite; rielaborazione di eventuali abusi e traumi subiti nell’infanzia o successivamente; sostegno per le difficoltà vissute nella gestione della maternità e recupero del ruolo materno, sostegno per una libera ricostruzione della propria identità femminile nel pieno rispetto della propria dignità, ecc. Per quanto riguarda specificamente le fasi del Percorso di riabilitazione dalla dipendenza, esse si svolgono come descritto nel Programma Generale.

Gli ambienti abitativi e quelli per le varie attività, essendo la comunità strutturata come piccolo paese, hanno spazi territoriali esclusivi e distinti. Non vi sono gruppi misti o momenti per incontri comuni, ovviamente anche le diversificate attività vengono svolte in modo dedicato ed esclusivo (maschile o femminile), per es.: cucina, lavanderia, attività di sartoria, gestione mensa, laboratorio per la lavorazione della ceramica e per altre attività artistiche, forno, pastificio, pasticceria, preparazione delle conserve, sono esclusivamente svolte al femminile. Inoltre, sono presenti due diversi cinema e la sala da pranzo dispone di ambiti separati, con ingressi separati. La conduzione del modulo femminile è affidata ad operatrici.

E’ prevista l’accoglienza anche con eventuali figli al seguito (essi dispongono di ampi spazi attrezzati e dedicati).

  • Minorenni di ambo i generi e giovani adulti/e con dipendenze patologiche per la cui tipologia clinica è più appropriato e quindi preferibile un percorso psico-pedagogico rispetto ad uno terapeutico-farmacologico. 
    • Alcolisti;
    • gioco d’azzardo patologico;
    • persone con difficoltà esistenziale e/o in condizione di disagio psichico in genere (ma non con patologia psichiatrica);
    • sostegno alle famiglie dei soggetti ospiti e di altri soggetti con problematiche similari.
    • Inoltre, la Brugiana è impegnata in opere di prevenzione, sia con impegno diretto che in collaborazione con altre realtà del volontariato ed Istituzioni pubbliche.

Altri servizi:

  • corsi di formazione professionale attraverso l’Agenzia di Formazione Professionale della Comunità (accreditata presso la Regione Toscana);
  • corrispondenza e colloqui con detenuti;
  • interventi di sostegno e formazione dei famigliari;
  • sostegno legale nell’eventuale presenza di problemi giudiziari.

 

      Lo svolgimento di ciascuna tipologia di programma residenziale avviene in modo continuo, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, 52 settimane/anno.

 

Monte Brugiana società cooperativa sociale - onlus       Via Brugiana, 32  casella postale 51  -  54100  MASSA

Tel.  0585791408  05841855343    Fax 0585791408   email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cap. sociale i. v. 413,00 euro   n. REA 84186     P. IVA, C. F. e n.di iscr. R. I. di MS:  00274110451       

Albo delle Cooperative a mutualità prev. n. A115496